Menù delle feste: tante idee per stupire il palato

La scelta del menù delle Feste è sempre un’incognita: tradizione o innovazione? Puntare sugli antipasti o sul primo piatto?
Quello che è certo è che bisogna programmare per tempo, soprattutto se abbiamo ospiti ed occorre cucinare per più persone con gusti differenti e se dovremo cucinare sia per la vigilia che per Natale e il cenone di San Silvestro. Il primo passo è quello della ricerca delle ricette, che siano facilmente realizzabili anche dai meno “esperti” in cucina, che rispondano ai nostri gusti, che siano soprattutto gustose ma sane. Cosa significa?
L’introito calorico durante i pasti delle feste è sicuramente abbondante, spesso eccessivo rispetto al fabbisogno giornaliero. Per questo motivo “risparmiare” qualche grasso o qualche condimento, insaporire con le spezie piuttosto che abbondare con il sale può fare la differenza così come prediligere metodi di cottura leggeri, anche se un fritto a Natale ci può stare!

Per aiutarvi nella scelta del menù ideale, ecco una selezione delle ricette più succulente, originali e sane che abbiamo realizzato per voi, tra i siti tematici del web.

Il menù delle feste: gli antipasti

Iniziamo dagli antipasti: puntare soprattutto sulle verdure, crude e cotte, è un ottimo inizio per rimanere leggeri, visto che il pasto sarà abbondante e mangeremo anche primo, secondo piatto e dolce. La presenza di fibra e acqua, inoltre, conferirà un senso di sazietà maggiore. Possiamo sbizzarrirci con pinzimoni, insalate, verdure gratinate, polpettine, bruschette con salse e pesti. Ecco una ricca selezione di idee.

  • Insalata con clementine. Clicca QUI per la ricetta.
  • Insalata di pere e feta greca. Clicca QUI per la ricetta.
  • Bastoncini di avocado fritti. Clicca QUI per la ricetta.
  • Involtini di melanzane con crema al basilico. Clicca QUI per la ricetta.
  • Polpettine di piselli e feta alla menta. Clicca QUI per la ricetta.
  • Chips di zucca. Clicca QUI per la ricetta.
  • Spiral Tart di verdure. Clicca QUI per la ricetta.
  • Crostini con marmellata piccante e pere. Clicca QUI per la ricetta.
  • Rose light alle verdure. Clicca QUI per la ricetta.

Primi piatti per tutti i gusti: con verdure, carne o pesce.

Per il primo piatto la scelta è davvero ampia: pasta dai formati originali da condire con le verdure di stagione; oppure pasta fatta in casa come lasagne e tortelli con un ripieno a piacere. Se invece siete tentati da ricette originali, i cereali in chicco si prestano benissimo; farro, orzo, sorgo, miglio, quinoa ecc.. oppure cous cous esotici con verdure, pesce e spezie. Tra i condimenti grassi ci si può sbizzarrire con della granella di frutta secca o semplicemente tostata ed utilizzata per guarnire.

  • Gnocchi di zucca. Clicca QUI per la ricetta.
  • Ravioli ripieni di funghi porcini e patate. Clicca QUI per la ricetta.
  • Riso integrale con radicchio e salsiccia di pollo. Clicca QUI per la ricetta.
  • Cous cous con pollo, melanzane e mandorle. Clicca QUI per la ricetta.
  • Farro saltato con cubetti di arista. Clicca QUI per la ricetta.
  • Riso Basmati integrale con gamberetti e rucola al profumo di limone. Clicca QUI per la ricetta.
  • Lasagne ai frutti di mare. Clicca QUI per la ricetta.

Secondi piatti delle feste: a voi la scelta

Per i secondi vegetali si può optare per verdure ripiene di legumi che sono belle da vedere e ricche di gusto oppure burger di lenticchie, ceci, fagioli con sapori speziati e salse light di accompagnamento. Tra la carne, il pollo e il tacchino sono le carni più magre e regaleranno lo stesso gusto con un tenore lipidico ridotto. Il re delle ricette di pesce solitamente è il salmone, ma essendo un pesce grasso sarebbe preferibile consumarlo in abbinamento ad altre portate più leggere. Anche il pesce azzurro può essere rivisitato a festa, ad esempio cucinato con agrumi per conferire un aroma originale e godurioso.

  • Peperoni ripieni di fagioli. Clicca QUI per la ricetta.
  • Burger vegetali agli agrumi. Clicca QUI per la ricetta.
  • Bauletti di verza con farcia di patate e zenzero. Clicca QUI per la ricetta.
  • Salmone in crosta di arachidi. Clicca QUI per la ricetta.
  • Polpo alla gallega. Clicca QUI per la ricetta.
  • Insalata di merluzzo nel pompelmo. Clicca QUI per la ricetta.
  • Spiedini di Tacchino con salsa allo zenzero e limone. Clicca QUI per la ricetta.
  • Pollo al forno con arance e rum. Clicca QUI per la ricetta.

Dolci, frutta e cioccolato

Con il cioccolato non si sbaglia mai; meglio utilizzare quello fondente rispetto a quello al latte, in modo da limitare ulteriormente gli zuccheri. Per chi preferisce qualcosa di più light ed alternativo al classico panettone o pandoro, può optare per della frutta fresca (arance, mandarini, pere, mele) immersa nel cioccolato e lasciata raffreddare.

  • Mattoncino al cioccolato con pistacchi e cocco. Clicca QUI per la ricetta.
  • Clementine al cioccolato e cardamomo. Clicca QUI per la ricetta.
  • Crostatine pere e cioccolato. Clicca QUI per la ricetta.
  • Budino all’avocado e cioccolato fondente. Clicca QUI per la ricetta.

Godetevi le feste anche a tavola, senza troppe restrizioni ma neanche grandi eccessi. Piccoli accorgimenti possono fare la differenza.
Buone Feste.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *