Il rosmarino

Tra le piante più apprezzate in cucina e conosciute c’è sicuramente il rosmarino, ricco di proprietà benefiche ed ancora oggi, molto utile per il trattamento di numerose patologie.
Le virtù di questa pianta appartenente alla famiglia delle Labiate, derivano dai principi attivi presenti nel suo olio essenziale, responsabile anche del suo profumo intenso e dalla ricchezza in terpeni e flavonoidi.
Tra le proprietà più importanti del rosmarino c’è quella tonificante. Esso stimola e fortifica l’organismo, agendo efficacemente contro l’astenia e combattendo l’affaticamento fisico e mentale.
Per questo risulta adatto anche nei bambini e ragazzi.
È antiparassitario e antibatterico e svolge un’efficace azione preventiva contro le malattie infettive.
La presenza dell’acido rosmarinico.gli conferisce grandi proprietà antiossidanti e antimutagene.
Importante la sua azione nei confronti dell’apparato gastrointestinale. Ha importanti proprietà digestive ed è indicato nei casi di flatulenza e reflusso gastroesofageo.
Rosmarinus officinalis L., ha anche proprietà, purificante, deodorante ed antisettica ed è per questo che viene impiegato nelle cure contro la calvizie, nei casi di capelli grassi e per l’igiene orale.
Alle dosi terapeutiche, la pianta non risulta tossica. Ad alte concentrazioni può dare disturbi gastrointestinali ed alle vie urinarie; può causare insonnia.
Il rosmarino va evitato nei casi di ipersensibilità e durante la gravidanza per la sua azione stimolante.

In cucina…

Fresco o essiccato, il rosmarino è una delle erbe più amate ed utilizzate in cucina.
Si presta ad insaporire molti piatti, dalla carne al pesce, ma anche zuppe e verdure.
Può essere impiegato nella produzione di grappe di qualità.
Il suo utilizzo in cucina è consigliato sia per la sue proprietà digestive e la sua azione benefica a livello epatico, sia perchè agisce come un antiossidante naturale migliorando la conservazione dei cibi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *