Gli agrumi

Arance, limoni, mandarini, pompelmi: ecco gli agrumi frutti invernali per eccellenza.
Sono piante sempreverdi appartenenti al genere Citrus, accumunati dall’avere un sapore più o meno aspro.
Sono frutti composti per la maggior parte da acqua, poveri di grassi, particolarmente ricchi di acidi organici e fonte di vitamine quali la vitamina C, vitamine del gruppo B, vitamina A ed E e sali minerali quali il potassio.
Il contenuto di questi microelementi è diverso a seconda degli agrumi cosi come l’apporto di zuccheri e calorico.
Si passa da 0g e 5 Kcal del pompelmo, ai 17 g e 72 Kcal del mandarino.
Gli agrumi aiutano a rafforzare il sistema immunitario, svolgono un’azione purificante ed antisettica per l’organismo, contrastano i radicali liberi, contribuiscono alla salute di vista, cuore e sistema nervoso, prevengono la formazione di calcoli renali, aiutano a superare i cali di tono fisico e mentale.
Se si decide di utilizzare la buccia,assicurarsi che sull’etichetta non ci sia scritto “ non edibile”.
Tale dicitura indica la presenza di addittivi ed antifungini come l’imazalil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *